AA - Applicazioni Ambulatoriali

AA - Applicazioni Ambulatoriali

percorsi valutativi e riabilitativi nelle tensioni/lesioni anomale del sistema fasciale associate a componente emotiva.
addestramento alla CST sul campo

Requisiti: il corso AA è aperto a coloro che hanno già concluso il livello SER1 - Terzo livello base

Prossima programmazione: questo corso al momento non è in programmazione.

Per scoprire quali corsi sono in programmazione e scaricare i moduli d'iscrizione, consultare il calendario.

Prerequisiti: lettura dei testi:
titolo Il Trauma e la Mente, Rilassamento Somatoemozionale e oltre;
autore John E. Upledger;
edizioni Marrapese
e
titolo Tu e il Tuo Medico Interiore;
autore John E. Upledger;
edizioni Marrapese.

Durata: un giorno
Orari: vedi il PDF del modulo di iscrizione per questo corso

Per richiedere il programma particolareggiato del corso, scrivere una mail all'Upledger Italia - Accademia Cranio-Sacrale.

Premessa

Le Applicazioni Ambulatoriali si propongono come un lavoro tra uno o due studenti in collaborazione con il docente/conduttore, verso dei clienti/utenti, durante l'applicazione sul campo della Tecnica Cranio-Sacrale. Questo corso pratico è stato disegnato dalla Dott.sa Lisa Upledger ed ha un alto livello di successo presso la clinica Upledger in America.

Uno o due studenti lavorano per un solo giorno con un docente presso il suo studio, assistendolo in cinque trattamenti applicati su diversi clienti/utenti che già si sono precedentemente confrontati e sottoposti a trattamenti con il conduttore del gruppo. All'apertura di ogni giornata di trattamenti, ha luogo una discussione sulla casistica affrontata. Può essere presente anche un medico responsabile per l'utenza.

Normalmente le AA si svolgono dove gli studenti di Tecnica Cranio-Sacrale hanno l'opportunità di assistere e collaborare con il conduttore, che può essere il Dott. Diego Maggio BSc (Hons) D.O., CST-D, presso la sede dell'Upledger a Trieste, oppure con la docente Dott.ssa Patricia Quirini (presso la sede della FAU a Roma) mentre tratta i suoi clienti, che sono stati invitati a partecipare alla prima fase della giornata.

Questa è un'ottima opportunità di cimentarsi con utenti reali e non con simulazioni tra studenti, sempre usando la Tecnica Cranio-Sacrale. Inoltre viene impostato un metodo per compilare delle schede valutative utili a livello statistico, ambulatoriale, di archivio e di ricerca (nel rispetto della normativa sulla Privacy).

Nel pomeriggio gli studenti si faranno trattare dal conduttore e quindi applicheranno un trattamento al conduttore stesso. Le Applicazioni Ambulatoriali ripercorrono alcune modalità proposte nei corsi avanzati: ogni studente è a turno, sia operatore, che utente, che capo operatore, sempre supervisionato dal conduttore, che propone al meglio in questa fase la propria conoscenza di Tecnica Cranio-Sacrale e Rilascio Somato-Emozionale.

Gli studenti sono comunque coperti da un'Assicurazione fornita dall'Accademia per la tutela e la salvaguardia degli utenti e di loro stessi. Inoltre ci si può affidare anche alla supervisione di un medico responsabile per tutta la durata del corso.

Questo corso non partecipa all'accreditamento ECM.

Abstract

La TECNICA CRANIO SACRALE (CST), ideata dal dottor Upledger, è una tecnica manuale non invasiva che utilizza modalità di palpazione e propone l'apprendimento di tecniche innovative sia per quanto riguarda l'ascolto del corpo sia per la peculiarità del tocco manuale.

La metodica CST ha in questi ultimi anni interessato un numero sempre maggiore di operatori ed anche i professionisti sanitari (tra questi ultimi: medici, fisioterapisti, infermieri, logopedisti, psicoterapeuti, psicologi, ecc.) che si occupano di riabilitazione, posturologia, terapia del dolore.

I professionisti sanitari possono, infatti, usufruire delle nuove conoscenze date dal tocco manuale, usato nella tecnica cranio-sacrale, per accedere con maggior efficacia alle verifiche date dall'ascolto e dalla percezione delle modificazioni fasciali che si manifestano nell'utente, prima, durante e dopo il loro lavoro.

Resta inteso che il campo d'applicazione della tecnica cranio-sacrale può estendersi a tutto il lavoro riabilitativo-terapeutico proposto dal terapista professionista sanitario, perché privilegia l'aspetto di approccio terapista/paziente.

Il corso di Applicazioni Ambulatoriali, oltre che ai terapisti, si rivolge soprattutto agli operatori professionisti nel campo del benessere ed è un'applicazione avanzata della CST e del Rilascio Somato-Emozionale (SER) ed è inteso ad approfondire l'applicazione della tecnica, costruendo un metodo lavorativo coerente, rispetto alle esigenze personali dell'utente.

Si tratta di un vero corso di addestramento, in cui il discente deve applicare le conoscenze conseguite in precedenza per acquisire autonomia nell'inquadramento dell'utente e nell'applicazione del trattamento, avendo la possibilità di "trattare" ogni singolo utente assieme al docente seguendolo "passo per passo" nella sua "gestione".

Il lavoro si può svolgere con un Medico Responsabile presente ai trattamenti e si avvale della produzione di una documentazione formata da schede valutative specifiche, sia a fini statistici che a supporto della valutazione effettuata.

La supervisione è affidata all'insegnante che controllerà la correttezza delle applicazioni della tecnica utilizzata. Così facendo si sperimenta in modo sincronico la Tecnica Cranio-Sacrale col livello cognitivo del contesto dell'attività quotidiana, attuando un ulteriore passaggio conoscitivo di apprendimento della tecnica stessa.

Il corso di Applicazioni Ambulatoriali si propone come lavoro tra operatori e conduttore verso gli utenti a livello di applicazione quotidiana della tecnica ed è quindi l'ambito in cui gli operatori hanno l'opportunità di assistere e collaborare confrontandosi tra di loro, con il conduttore e con il medico responsabile (ove presente durante i trattamenti).

Il lavoro e il confronto continuo tra operatori, nelle Applicazioni Ambulatoriali, propone all'operatore una prospettiva di cooperazione interdisciplinare valutativo/applicativa con le diverse figure di professionisti sanitari (ove presenti durante il corso) che convergono nel lavoro comune per il benessere dell'utente.

Nel lavoro pomeridiano che si svolge unicamente tra discenti, diversi ruoli sono rivestiti dai diversi operatori all'interno della modalità CST, alternandosi ciclicamente nei ruoli di: utenti, capo-operatore e conduttore.

Elementi salienti del programma:

  • Presentazione dei partecipanti al corso e delle schede di valutazione degli utenti.
  • Spiegazione e modalità di compilazione delle schede valutative degli utenti che interverranno al corso.
  • Valutazione e trattamento degli utenti da parte del docente/capo operatore.
  • Discussione e compilazione delle schede valutative degli utenti.
  • Discussione dei temi trattati nelle precedenti sessioni e introduzione alla sessione pomeridiana.
  • Trattamento e valutazione degli studenti presenti al corso.
  • Trattamento e valutazione del conduttore/docente presente al corso.
  • Discussione e compilazione delle schede valutative per studenti e conduttore.
  • Discussione dei temi trattati nelle precedenti sessioni.

Finalità del processo formativo

Scopo del Corso è quello di permettere l'acquisizione non soltanto di una formazione di tipo conoscitivo fisico, ma anche una modalità valutativa e tecnica per riconoscere e trattare la manifestazione fisica lamentata dall'utente e per distinguere e delineare il proprio campo di competenza:

  • Condurre il discente all'applicazione della CST su casi che si possono presentare nella quotidianità lavorativa, entrando all'interno di un nuovo livello di apprendimento e di applicazione della tecnica.
  • Acquisire familiarità con la preparazione di materiale documentale finalizzato a pubblicazioni statistiche per la valutazione dell'efficacia della tecnica applicata.
  • Proporre un approccio allargato ai componenti attivi nel prendersi cura del benessere dell'utente.

Obiettivi del corso

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, specializzazione e attività professionale.

Competenze tecnico professionali

La tipologia di questo corso permette all'operatore di condividere le proprie conoscenze assieme ad altri operatori professionisti, lavorando su problematiche particolari che possono essere affrontate collaborando e condividendo pareri e opinioni, creando le basi necessarie per favorire il lavoro d'equipe e stimolando la capacità di autovalutazione del proprio operato.

Competenze di processo

Il lavoro quotidiano, propone all'operatore la possibilità di confronto con i colleghi in una prospettiva di cooperazione interdisciplinare con diverse figure di professionisti tra cui professionisti sanitari (ove presenti) che convergono in un lavoro comune per il benessere dell'utente.

Competenze di sistema

L'applicazione della tecnica Cranio-Sacrale e del Rilascio Somato Emozionale rimarcano l'importanza dell' approccio multidisciplinare e sviluppano la capacità dei professionisti all'ascolto e alla conoscenza dell'utente attraverso il linguaggio non verbale ma aptonomico del tocco, determinando sicuramente un più alto livello di umanizzazione delle cure e consentendo all'operatore di cimentarsi e confrontarsi con altri operatori professionisti durante uno stesso trattamento.

Utenze del corso

  • Massimo 2 partecipanti
  • Il Docente
  • Il Medico Responsabile (se presente)
  • I Clienti/Utenti

Metodologia del corso

La trasmissione della conoscenza è organizzata in modo che i partecipanti possano acquisire le nozioni teoriche e pratiche che consentono la presa in carico del paziente ponendo ogni terapista in condizione di costruire l'azione d'intervento.
L'evento ha la durata di un giorno e prevede:

  • lezioni frontali e laboratorio pratico per acquisizione abilità tecnico-manuali
  • Parte pratica sulle tecniche manuali svolte sotto controllo del docente.
  • Ai discenti verranno consegnate dispense cartacee e consigliati testi di approfondimento della metodologia proposta dal Dott. John Upledger.

Gli organizzatori e i responsabili

  • L'organizzazione: Upledger Italia - Accademia Cranio-Sacrale
  • Recapiti: Piazza S. Antonio Nuovo 6 - 34122 Trieste
  • Tel. (0039) 040 3476191
  • fax (0039) 040 3487121 - (0039) 040 9890500
  • e-mail ti.elarcasoinarcaimedacca@ofni
  • Responsabile didattico: Dott. Diego Maggio BSc (Hons), D.O., CST-D.

Modalità di iscrizione

  • Per iscriversi occorre essere soci dell'Upledger Italia - Accademia Cranio-Sacrale ed assicurati all'Assicurazione UN1CA (con sola esclusione ai medici).
  • Accertarsi presso la segreteria dell'Associazione, dell'effettiva disponibilità dei posti prima di dar luogo all'iscrizione.
  • L'iscrizione viene ritenuta valida solo se conforme a quanto espresso nel modulo di iscrizione specifico per ogni corso.
  • Le iscrizioni si chiudono inderogabilmente 10 giorni prima dell'inizio del corso (a meno di disposizioni diverse espresse nei moduli di iscrizione).
  • Accertarsi rispetto all'avvenuta ricezione della propria iscrizione presso la segreteria dell'Associazione.
  • Le modalità di iscrizione e pagamento sono esposte sull'apposito modulo di iscrizione al corso.

Avvertenze importanti

  • I corsi potrebbero subire variazioni di luogo e data: verificate gli aggiornamenti sul calendario del sito.
  • È previsto un numero massimo di partecipanti ad ogni corso: iscrivetevi per tempo.
  • I corsi detti "in house" possono diversificarsi nelle modalità di iscrizione, nei costi e nei crediti ECM.
  • Per partecipare ai corsi dell'Upledger Italia - Accademia Cranio-Sacrale è necessario essere soci della stessa.
  • È prevista dagli Organi Direttivi dell'Associazione un'Assicurazione obbligatoria che tutela operatore ed utente nell'applicazione della metodica appresa.
I moduli di iscrizione relativi ad ogni corso proposto in questo sito sono asserviti alla terminologia in uso al personale sanitario avente diritto ai Crediti ECM. Per i moduli di iscrizione dei professionisti non appartenenti ad ordini o collegi e degli operatori del benessere: si prega di rivolgersi direttamente alla segreteria dell'Associazione. Grazie

La tecnica descritta in questo sito è una tecnica del benessere
che può essere complementare alle terapie mediche e sanitarie
e successiva ad una diagnosi medico/sanitaria.

La materia appresa durante i corsi è da considerarsi
un'esperienza di formazione culturale e/o professionale.

La sua applicazione è consentita ai professionisti sanitari
l'applicazione da parte di professionisti non ordinistici
è subordinata e regolamentata dalla legge nazionale 4/2013.


Privacy Policy

Upledger Italia - Accademia Cranio-Sacrale
Piazza S. Antonio Nuovo 6 - 34122 Trieste - Tel: (0039) 040 3476191 - (0039) 040 9896121
Fax: (0039) 040 3487121 - Cellulare: (0039) 320 4895503
- Email: ti.elarcasoinarcaimedacca@ofniPEC: ti.cep@ailatiregdelpuotutitsi - CF: 90097270327