UPLEDGER ITALIA - Accademia Cranio-Sacrale

CSJAP
CST – JUNG, ASSAGIOLI E LA PSICOSINTESI

Requisiti: il corso è aperto a chi ha già concluso il corso SER 2 - SECONDO LIVELLO DI RILASCIO SOMATO-EMOZIONALE

Prerequisiti: lettura dei testi didattici sotto elencati.

- titolo RILASCIO SOMATO-EMOZIONALE E OLTRE, IL TRAUMA E LA MENTE; autore John E. Upledger; editore BioGuida Edizioni.
  • Durata: 4 (quattro) giorni.
  • Iscrizione: almeno 30 giorni prima della data d’inizio del corso.
  • Chiusura delle iscrizioni: 10 giorni lavorativi prima della data d’inizio del corso.
  • Struttura del corso: parte teorica, parte dimostrativa, parte pratica supervisionata.
  • Attestati: Attestato Upledger Italia (per la partecipazione al corso specifico).
  • Argomenti trattati: leggi il contenuto di questa pagina (subito di seguito al calendario se presente).
  • Sede, orari, modalità di iscrizione: leggi tutto nel modulo di iscrizione (cliccando l’icona del PDF se presente)
    in corrispondenza alla data scelta (se presente nel calendario) tra quelle segnalate per questo corso.
  • Crediti ECM: questo corso ha i Crediti ECM validati che verranno erogati 30 giorni prima del corso.

Avvertenze:

  • per qualunque informazione in merito alla logistica del corso, fa fede quanto riportato nel modulo di iscrizione specifico inserito nel calendario dei corsi (a meno di successive e diverse comunicazioni spedite via mail, o pubblicate sul sito web dall'Upledger Italia);
  • gli orari ed il protocollo del corso vanno interamente rispettati ai fini dell'ottenimento dell'Attestato Upledger e dei Crediti ECM (se spettanti e ove previsti);
  • I termini terapeutici usati nella descrizione dei corsi, sono riconducibili ai protocolli internazionali e agli Abstract ove utilizzati per l'accreditamento ECM dei corsi stessi.

Al momento questo corso non è in programmazione

PREMESSA  

Il corso CSJAP - CST Jung, Assagioli e la Psicosintesi – è un corso innovativo che parte dall’iniziale confronto con il modello Junghiano per poi ispirarsi alla Psicosintesi come forma di auto-formazione e realizzazione emotivo-spirituale. Finalizzato allo sviluppo armonico della personalità di terapista e paziente; per il miglioramento della salute fisica ed emotiva; applicabile al SER e aperto dal SER 2 in poi.  

Si sviluppa in un percorso di approfondimento culturale dei concetti della psicologia Junghiana e dei principi e metodi della psicosintesi di Assagioli per orientare ad una corretta interpretazione, gestione ed elaborazione dei contenuti emersi grazie al Rilascio Somato-Emozionale.    

 

ABSTRACT

Il corso conduce, a partire da un iniziale confronto con il modello psicoanalitico Junghiano, ad approfondire la visione della psicosintesi di Assagioli, allo scopo di fornire strumenti che permettano all’operatore cranio-sacrale di lavorare consapevolmente sul proprio livello di armonia e per ampliare la visione strategica del lavoro terapeutico, accompagnando il paziente in un percorso di consapevolezza e guarigione attraverso l'applicazione dei principi e dei metodi della psicosintesi terapeutica con tecniche quali la catarsi, la trasformazione e la sublimazione delle energie psichiche, le tecniche immaginative, l'attivazione e l'utilizzo della volontà e delle funzioni transpersonali, la disidentificazione e l’autoidentificazione.  

 

UTILITÀ DEL CORSO  

Il corso intende condurre lo studente ad ampliare le basi gettate con le nozioni acquisite al SER 2, per acquisire nozioni culturali sulle tecniche della psicosintesi terapeutica di Assagioli, da utilizzare come strumento di armonizzazione terapeutica degli aspetti della personalità, che consentano di approfondire un lavoro consapevole di valutazione e trattamento del coinvolgimento emozionale nella manifestazione somatica, volto ad aiutare il paziente ad accedere alle risorse dell’inconscio superiore e giungere quindi alla risoluzione del disagio fisico. Ad ogni corso viene fornita una guida di studio completa degli argomenti trattati.  

 

PROGRAMMA SINTETICO DEL CORSO  

Cenni storici e origini psicoanalisi Junghiana
Il modello mentale psicoanalitico Junghiano
L’Inconscio/l’Io cosciente/il Sé/la Psiche
La teoria dei tipi psicologici Junghiani/funzioni psicologiche, la struttura quaternaria
Gli otto tipi psicologici
Discussione dei temi trattati nella precedente sessione
Principali somiglianze e differenze tra la Psicologia Analitica Junghiana e la Psicosintesi di Assagioli
Introduzione alla Psi­co­sintesi-peculiarità della Psi­co­sintesi/ il processo psicosintetico/ la pratica della Psi­co­ sintesi/ I principi fondamentali/ Psi­co­sintesi personale e transpersonale/ le dieci leggi
esercitazione all’evocazione
Là coscienza/la costituzione dell’uomo e l’ovoide/la stella delle funzioni
Riconoscere le subpersonalità/evoluzione delle subpersonalità
La disidentificazione
Identificazione con il Sé
Utilizzo e trasformazione delle energie
Trasformazione delle energie aggressive/direzione dell’energia
La volontà nella visione psicosintetica
La volontà, valore, qualità e aspetti
Riflessione sulla volontà/La volontà in azione
Gli stadi della volontà
Lo scopo/la freccia
Le tipologie
Il Sé transpersonale
La meditazione/definizione/caratteristiche/tipi di meditazione/uso del pensiero creativo
Esercizio della villa (e della rosa?)
Tecniche per la psicosintesi: personale/catarsi/espressione verbale/scrivere/diario/scarica muscolare/inconvenienti della tecnica  

La Tecnica Cranio-Sacrale, CranioSacral Therapy, avendo come obiettivo il benessere, non è professione sanitaria e non svolge attività riservate esclusivamente alle professioni sanitarie. In questo senso il termine "terapia - therapy" non è inteso in un'accezione strettamente sanitaria, bensì in riferimento alla nozione estensiva di "salute" (e quindi inevitabilmente anche di "terapia") così come formulata dall'OMS: "stato di completo benessere fisico, emotivo, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia". Se la salute viene definita in questa maniera è inevitabile che il suo raggiungimento o il suo ripristino non possa passare esclusivamente per la funzione delle professioni sanitarie. La CST è pertanto anche impiegata in ambito sanitario come risorsa complementare e aggiuntiva, sempre e comunque su indicazione e sotto la responsabilità di personale sanitario, in linea con la sua storia e la sua tradizione e sempre nel merito delle specifiche competenze, conoscenze e abilità di ciascuna professione (sanitaria o non ordinistica).

La materia appresa durante i corsi è da considerarsi un'esperienza di formazione culturale ovvero professionale. La sua applicazione è consentita ai professionisti sanitari e l'applicazione da parte di professionisti non ordinistici è subordinata e regolamentata dalla legge nazionale 4/2013.
L'Upledger Italia - Accademia Cranio-Sacrale è un'Associazione. Pertanto per poter partecipare ai corsi, eventi e attività dell'Upledger Italia occorre esserne associati e conoscere, approvare e rispettare le normative del suo Statuto.