l'Associazione Cranio-Sacrale Upledger Italia

CERCA UN TERAPISTA E/O OPERATORE

Occorre compilare almeno uno dei campi del form di ricerca per raffinare i risultati.


Hai cercato tutti gli operatori. La ricerca ha restituito 101 risultati.

Borsani Serena (Breda)
Bellanda Dario (Alessandria)
Frati Luisella (Castelfidardo)
Mancini Carlo (Sassoferrato)
Francalanci Tiziana (Arezzo)
Sciacovelli Roberta (Modugno)
Liberato Maria Rosaria (Valenzano)
Andrioletti Evelin (Casnigo)
Cossa Cristiana (Gaglianico)
Casalone Sergio (Tollegno)
Salati Stangarlin Tais (Bologna)
Bosi Anna Chiara (Funo Di Argelato)
Harelava Tatsiana (Appiano Sulla Strada Del Vino)
Simmerle Barbara (Bolzano)
Speltoni Anna (Carpenedolo)
Frigoli Paolo (Coccaglio)
Martinelli Fabrizio (Desenzano D/g)
Terzi Raffaella (Gussago)
Busonera Simonetta (Cagliari)
Bianchi Federica (Como)
Grappeggia Stefania (Como)
Cofone Mario (Acri)
Balestreri Giovanna (Casalmaggiore)
Pedroni Consuelo (Ostiano)
Demichelis Morena (Caramagna Piemonte)
Baroni Francesco (Ferrara)
Fischerova Marketa (Incisa Valdarno)
Volpi Monica (Reggello)
Menapace Monica (S. Sofia)
Mensi Michela (Genova)
Sottili Barbara (Cormons)
Colucci Mario (Sanremo)
Cantalini Valentina (Pizzoli)
Di Cesare Giuseppe (Aprilia)
Perrino Cinzia (Martano)
Biancotti Ivana (Colico)
Piagneri Paolo (Livorno)
Pagani Elena (S.angelo Lodigiano)
Durantini Rita (Scorzarolo Di Borgo Virgilio)
Invernizzi Elena (Abbiategrasso)
Ceresa Alberto (Milano)
Jotti Andrea (Milano)
Villa Riccardo (Parabiago)
Federico Patrizia (Anacapri)
Tommasini Giuseppe (Napoli)
Mazzetto Antonella (Torre Del Greco)
Caressa Devid (Novara)
Spessato Maria (Cittadella)
Gambina Irene (Padova)
Rizzi Santina (Padova)
Ruggero Antonella (Parma)
Finetti Mauro (Pesaro)
Trebbi Raffaella (Pesaro)
Lodola Massimiliano (Castel San Giovanni)
Mio Claudio (Azzano Decimo)
Polesel Sergio (Maniago)
Concina Daniele (Pordenone)
Giannotti Elisa (Bagnacavallo)
Fantini Michele (Ravenna)
Lega Frida (Ravenna)
Bosi Stefania (Solarolo)
Frammartino Francesco (Bovalino Marina)
Passavanti Giacomo Giovanni (Reggio Calabria)
Valentini Pietro (Albinea)
Soncini Francesca (Correggio)
Brunetti Mirella (Novellara)
Di Santo Emanuela (Genzano Di Roma)
Quirini Patricia (Lido Di Ostia)
Di Giorgio Roberta (Ostia Lido)
Calvitti Ilaria (Roma)
Coco Fabio (Roma)
Ottone Monica (Roma)
Vitacolonna Marcello (Roma)
Stifani Silvana (Garlenda)
Bisigato Giordano (Rapolano Terme)
Giumelli Francesca Maria (Tirano)
Sarrica Daniela (Villasimius)
Mazza Grazia (Taranto)
Bellando Chiara (Borgone Di Susa)
Brunetto Paola (Leini)
Martile Gheda (Rivoli)
Palumbo Paolo (Sangano)
Torchella Sterpeta Francesca (Torino)
Carraro Laura (Trento)
Vaccher Alberto (Sarmede)
Merenda Rita (Silea)
Cariello Ernestina (Trieste)
Maggio Diego (Trieste)
Furlan Annalisa (Basiliano)
Liberale Cintia (Pulfero)
Dassie' Stefano (Tolmezzo)
Codarin Valentina (Udine)
Del Gobbo Anna (Udine)
Disnan Varna (Udine)
Lacalendola Davide (Cavaria Con Premezzo)
Cutecchia Francesco (Gavirate)
Mel Patrizia (Lido Di Venezia)
Calzavara Anna Rita (Santa Maria Di Sala)
Carollo Maria Maddalena (Lugo Di Vicenza)
Sartori De Sforza Anna (Schio)
Giovannetti Silvia (Tarquinia)

La Tecnica Cranio-Sacrale, CranioSacral Therapy, avendo come obiettivo il benessere, non è professione sanitaria e non svolge attività riservate esclusivamente alle professioni sanitarie. In questo senso il termine "terapia - therapy" non è inteso in un'accezione strettamente sanitaria, bensì in riferimento alla nozione estensiva di "salute" (e quindi inevitabilmente anche di "terapia") così come formulata dall'OMS: "stato di completo benessere fisico, emotivo, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia". Se la salute viene definita in questa maniera è inevitabile che il suo raggiungimento o il suo ripristino non possa passare esclusivamente per la funzione delle professioni sanitarie. La CST è pertanto anche impiegata in ambito sanitario come risorsa complementare e aggiuntiva, sempre e comunque su indicazione e sotto la responsabilità di personale sanitario, in linea con la sua storia e la sua tradizione e sempre nel merito delle specifiche competenze, conoscenze e abilità di ciascuna professione (sanitaria o non ordinistica).

La materia appresa durante i corsi è da considerarsi un'esperienza di formazione culturale ovvero professionale. La sua applicazione è consentita ai professionisti sanitari e l'applicazione da parte di professionisti non ordinistici è subordinata e regolamentata dalla legge nazionale 4/2013.
L'Associazione "Cranio-Sacrale Upledger Italia" è un'Associazione. Pertanto per poter partecipare ai corsi, eventi e attività dell'Upledger Italia occorre esserne associati e conoscere, approvare e rispettare le normative del suo Statuto.