l'Associazione Cranio-Sacrale Upledger Italia E.T.S.

ALCUNE DELLE PRINCIPALI LINEE GUIDA PER LO SVOLGIMENTO DEI CORSI IN AULA

Ecco qui di seguito alcune informazioni preliminari sulle misure di prevenzione al COVID-19 che sono adottate in aula per lo svolgimento dei corsi Upledger.  

Durante ogni corso si adotteranno tutte le precauzioni che normalmente si adottano anche negli studi/ambulatori quando si ricevono i clienti/pazienti, compresa la sanificazione preventiva degli ambienti. Verrà rispettata la distanza di un metro tra persone durante la teoria (e questo ridurrà sensibilmente il numero di presenze in aula).  

La fase teorica si svolgerà con mascherine e solo nel caso in cui la distanza tra persone dovesse risultare superiore al metro tra persone (lateralmente e frontalmente) e in ambiente adeguatamente areato, sarà possibile togliere la mascherina

La fase pratica si svolgerà con mascherine e, solo per chi lo desidera, anche i guanti (questi ultimi non saranno necessari nel momento in cui l'operatore sanificherà o laverà le proprie mani immediatamente prima di ogni manovra pratica). L'Upledger fornirà sia i guanti sia il gel per la sanificazione delle mani, le mascherine invece dovranno essere portate dai partecipanti (ognuno provvederà alle proprie mascherine).  

Si dovrà inoltre portare un paio di scarpe comode (o calzini) da utilizzare unicamente all'interno della sede (noi forniremo dei sacchetti di plastica in cui lasciare le altre scarpe all'entrata). Anche le vostre borse e i vostri effetti personali, che non vengono utilizzati in aula, verranno posti in sacchetti di plastica che riporrete poi in un apposito spazio.  

All'entrata si dovrà firmare un'autocertificazione nella quale si dichiara di non avere sintomi riconducibili al COVID-19 e di non essere stati recentemente in contatto con persone che ne sono affette.  

Tra una pratica e l'altra verranno ovviamente sostituiti i lenzuolini di carta posti sopra al lettino da terapia e verrà disinfettato il lettino da terapia. Tutti i materiali forniti sono garantiti per non essere stati in contatto con agenti portatori di COVID-19 e disinfettati preventivamente (perciò vi chiediamo di conservare il vostro manuale di studi e la vostra penna).  

Per il resto, il corso si svolgerà normalmente.

Sappiamo che tutto questo sembra "difficile" ma ormai è parte di una prassi CHE è molto più semplice da applicare di quanto possa sembrare solo leggendola.

 

IN CASO DI IMPOSSIBILITÀ AD ORGANIZZARE NUOVAMENTE I CORSI IN AULA

Se ci dovesse essere una nuova chiusura dovuta ad un "ritorno" della pandemia di COVID-19, ci sarebbero tre possibilità da valutare:  

1) lo spostamento della quota da lei versata per il corso verso un altro corso di suo interesse che si svolge in una data successiva;  

2) la partecipazione allo stesso corso che verrebbe proposto (come per tutti gli altri corsi che si sono svolti durante la chiusura dell'attività in aula) in due fasi composte da: "modalità online" per la parte teorica e successivamente in aula appena possibile per la parte pratica (si tenga conto che poco tempo fa si sono già svolte, in varie sedi, tutte le parti pratiche dei corsi che erano stati proposti online durante il lockdown, nella loro prima parte teorica);  

3) la restituzione, tramite bonifico bancario sul suo IBAN, per la cifra versata (con la trattenuta della quota associativa e assicurativa o del mancato preavviso per la disdetta, se dovuti).

Restiamo a vostra disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti (tel. 0403476191, al mattino dalle 9.30 alle 13.30).

Cordiali saluti e buon corso.

La Tecnica Cranio-Sacrale, CranioSacral Therapy, avendo come obiettivo il benessere, non è professione sanitaria e non svolge attività riservate esclusivamente alle professioni sanitarie. In questo senso il termine "terapia - therapy" non è inteso in un'accezione strettamente sanitaria, bensì in riferimento alla nozione estensiva di "salute" (e quindi inevitabilmente anche di "terapia") così come formulata dall'OMS: "stato di completo benessere fisico, emotivo, psichico e sociale e non semplice assenza di malattia". Se la salute viene definita in questa maniera è inevitabile che il suo raggiungimento o il suo ripristino non possa passare esclusivamente per la funzione delle professioni sanitarie. La CST è pertanto anche impiegata in ambito sanitario come risorsa complementare e aggiuntiva, sempre e comunque su indicazione e sotto la responsabilità di personale sanitario, in linea con la sua storia e la sua tradizione e sempre nel merito delle specifiche competenze, conoscenze e abilità di ciascuna professione (sanitaria o non ordinistica).

La materia appresa durante i corsi è da considerarsi un'esperienza di formazione culturale ovvero professionale. La sua applicazione è consentita ai professionisti sanitari e l'applicazione da parte di professionisti non ordinistici è subordinata e regolamentata dalla legge nazionale 4/2013.
L'Associazione "Cranio-Sacrale Upledger Italia E.T.S." è un'Associazione. Pertanto per poter partecipare ai corsi, eventi e attività dell'Upledger Italia occorre esserne associati e conoscere, approvare e rispettare le normative del suo Statuto.